mercoledì, settembre 26, 2007

Prima Recensione nel nuovo Format disponibile su www.altissimoceto.com




Eccoci,

In anteprima assoluta per i lettori del Blog segnalo questo link (http://www.altissimoceto.it/) dove è presente la BOZZA della prima recensione nel "nuovo" format .

Upgrade riguardante Foto, informazioni, schede fornitori, etc.

Non potevo che ripartire da dove avevo iniziato, ovvero con la nostra rivelazione dell'anno 2006 il Bravo Chef/Patron Enrico Bartolini del Ristorante Le Robinie di Montescano (PV).

Chiaramente sono ben disponibile a critiche, suggerimenti, segnalazioni in relazione al nuovo format, che da Ottobre vedrà la migrazione di tutte le recensioni.

Anche grazie ad un fantastico motore dinamico Fotografico con possibilità di ricerche per ingrediente sui piatti davvero sorprendente, considerato che oramai con quasi 5.000 piatti nel database con la coerenza dell'ultimo anno trascorso è davvero una finestra ampia sullo stato attuale della cucina Italiana di eccellenza assolutamente UNICA nel suo genere.

Premetto è una BOZZA per il Grafico perfettibile di sistemazione, in particolare font, template e impostazioni generali, (anche la sezione Cantina non è completa delle informazioni) sono da sistemare, ma in ogni caso mi pareva coerente condividere con i miei fedeli lettori questa nuova traccia...

Considerato che i feedback in corso d'opera sono sempre importanti e quando tutto è deciso è difficile tornare indietro, per rifare il lavoro due volte.

Buona Lettura e ringrazio anticipatamente per i feedback.

Stay Tuned.

VG Team in Progress.




La Guida all'enogastronomia di eccellenza - http://www.altissimoceto.it/

Etichette: , , ,

11 Commenti:

At 11:57 AM, Anonymous Ennio said...

Grande VG !!
Più completa di cosi è quasi impossibile..magari la grafica non è il massimo ma sicuramnte non trattandosi di una versione definitiva sarà migliorata Bravo VG ma bravissimo Enrico Bartolini!! Buon lavoro !

 
At 9:44 AM, Anonymous giacomastro said...

Mi piace, tante notizie e chiare..

Vediamo la grafica come sarà ma i contenuti ci sono tutti..
Complimenti!

 
At 10:12 AM, Anonymous Anonimo said...

concordo sulla grafica non perfettamente riuscita.
lo sfondo grigio del blog rendeva tutto piu' leggibile
x il resto: ottimo lavoro!!
umberto g.

 
At 10:44 AM, Anonymous Gianni Spinelli said...

- Informazioni OK
- dal mio punto di vista sarebbe meglio se i blocchi tematici laterali di sx e dx fossero tutti "spinti verso l'alto"...in modo che se qualcuno vuole vedere solo "dove dormire" non debba scorrere tutta la recensione.

Saluti.
GS

 
At 2:02 PM, Anonymous Anonimo said...

Ciao Vg, complimenti. Alcuni consigli, se posso, dato che sono un grafico di mestiere. Migliorerei senz'altro le proporzioni e lo sfruttamento degli spazi. Il font va cambiato con uno universalmente compatibile, tipo un tahoma e poi toglierei quelle evidenziature di vari colori che staccano troppo sul bianco. I vari argomenti possono essere separati con l'utilizzo di elementi lineari, sobri ma efficaci. Le foto sarebbe meglio ridurle e dare la possibilità di ingrandirle a mezzo pop up dimensionati. I contenuti ottimi come sempre! continua così e buon lavoro
Fabio Reggio Emilia

 
At 3:28 PM, Anonymous Anonimo said...

secondo me è sbagliato limitare il menù alla destra delle foto. uno legge il menù, lo analizza per bene e poi guarda le foto di alcuni piatti. ritiro quello che ho scritto se è solo un problema di grafica. se così non fosse, a mio parere è molto meglio avere un'idea del menù come core issue e le foto come naturale supporto dei piatti da te valutati.
un altro punto su cui sono scettico è la cantina. non puoi limitarti a citare solo alcuni dei produttori presenti in carta. preferisco mille volte in più un ristorante con un franciacorta sconosciuto ma di qualità che vedere scritto sulla tua scheda semplicemente cà del bosco. quindi a mio avviso, la cosa migliore è inserire l'elenco adobe delle cantine dei ristoranti che ce l'hanno. per gli altri dare un giudizio complessivo sui vini, citando magari le occasioni e le bottiglie più importanti.
ma ripeto la cosa più importante è che le foto siano corollario e non protagloniste altrimenti uno non capisce nè i tuoi voti nè si può fare un'idea dei menù e degli altri piatto che tu non hai assaggiato.

ubertinodacasale

 
At 5:38 PM, Blogger chefalfio42 said...

Ciao vg bella l' impaginazione ma forse c' e troppo bianco sullo sfondo rispetto al nero di prima però a livello di notizie più completa di così non si puo
Scusa ma tutte le recensioni vecchie le sposti sul nouvo sito con il nuovo format??
ciao chefalfio42

 
At 7:10 PM, Blogger Max-QM said...

E' vero che è una bozza, ma di lavoro da fare ne vedo un bel pò.
Non entro nei contenuti, ma avendo chiesto i feedback... Eccoli :-)

Il font usato(Berlin Sans FB Demi) spero venga cambiato per due motivi:
1. poca leggibilità
2. non è un "font di sistema" quindi su alcuni PC potrebbe essere sostituito in automatico con il "Times new roman"

Blocchi di contenuti: poco distinguibili tra loro, così come il testo all'interno. Per esempio nei vini sarebbe meglio differenziare (colore, grassetto, altro) la categoria (per es. Bollicine) dai produttori (Bellavista, Cavalleri, Cà del bosco, Fratelli Lunelli)

Un piccolo menù di navigazione sarebbe utile:
- La squadra
- La cantina
- Partner
- Menù e prezzi
- Dove dormire
- Contributi speciali
magari suddividendo la scheda anche in più pagine

Le foto sono belle, ma alcune sono inserite nella pagina con le dimensioni sbagliate e nel caso dei vini le etichette diventano illeggibili. O si effettua un ridimensionamento delle immagini o si mette la dimensione corretta delle foto.

Per ora questo :-)
Buon lavoro,
ciao,
max

 
At 11:31 AM, Anonymous Anonimo said...

L'unico vero appunto per me è il font, decisamente difficoltoso da leggere.

 
At 5:01 PM, Anonymous maurizio medaglia said...

Carissimo VG,che dire:una sobria,leggibile e leggera white box che sarebbe tanto piaciuta ad Italo Calvino,maetro della leggerezza e della leggibilità informativa.Ci si mette un pò più tempo a scaricarlo e bisogna farci l'abitudine dati i mutamenti di impaginazione.Mano a mano che mi verranno in mente frequentandolo assiduamente ti/vi comunicherò eventuali consigli miglioristi.Siate brachilogici!

 
At 8:28 PM, Anonymous giovanni b. said...

Io cercherei di utilizzare un font sempre "a bastoni", cercando ASSOLUTAMENTE di NON GIOCARE su caratteri più grandi e piccoli, colori, sottolineature, grassetti.
Confondono solo le idee, il test e la grafica (personalmente, io terrei lo stesso carattere del blog, il Trebuchet MS).

Penso che uno degli elementi di maggior successo del blog sia dovuto anche dalla straordinaria leggibilità e linearità, attributi che vedo mancare nel nuovo sito.

Per il resto, la qualità delle fotografie e degli scatti è nettamente migliorata, le immagini sono un piacere per gli occhi.

Buon lavoro, Giovanni

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

Sponsored by; (Gold Sponsor)
Sponsored by; (Silver Sponsor)