giovedì, luglio 27, 2006

Ristorante Locanda del Lago - TERNATE (VA)



Provato a Pranzo Martedì 25 Luglio 2006



Su indicazione di due "forumisti" del Gambero Rosso "Gremul" Gregorio e "Pippuz" Filippo, che ho raccolto in una serie di post,
mi sono recato nel locale di Luigi Tortini (nick Valino) Forumista appassionato di Vini su forum.WineReport.COM presso il suo locale sito nel "Varesotto".

Un bel ristorante immerso nel verde, davvero arredato con cura ed eleganza senza eccessi,
ma decisamente con "classe" ed attenzione.

Luigi grande appassionato di Nebbiolo, si dimostrerà oltre che un ottimo Sommelier un professionista attento, per tutta la gestione del servizio.

In cucina Romina Bardelli compagna di Luigi a occuparsi delle preparazioni.


Uno "scorcio" della sala.


Mise en place
Posateria Calderoni, cristalli Spiegelau

Sottofondo musicale; Compilation di Frank Sinatra


Pane; Solo un paio di tipologie, ma
davvero buona la focaccina appena sfornata.
(voto 6,5)

Aperitivo Metodo Classico Conte Loredan Gasparini (Offerto)

Menù
In una carta che prevede numerose tipologie di piatti , spaziando sul pesce anche di lago con prezzi tra gli 11 e i 20€
Scelgo per il Menù Degustazione "Della Locanda"

4 portate compreso il dolce a 35€

Carta dei Vini;
Adeguata al locale con diverse etichette interessanti per ricarichi esigui.
(voto 7)


Vini, mi faccio accompagnare al bicchiere e mi verranno serviti ;

Fiano di Avellino VILLA DIAMANTE (per Antipasto e Ravioli)
Si allontana da alcune tipologie di Fiano che tendono ad essere "attuali" .. molto fruttate "tutto banana" per intenderci, qui ci riscontriamo noci, frutta secca, farina di castagna un Fiano in questo caso che dai sentori può essere più vicino ai vini francesi.

Chablis Premier Crù 2002 Cote de Lechet Domaine des Malandes (per la Triglia)
Uno Chardonnay nella zona delle Premier Crù di un piccolissimo produttore, un vino profumato con sentore leggero di legno, vaniglia , decisamente longevo.
Davvero un bel prodotto per rapporto qualità/prezzo, che arriva in Italia grazie ai Fratelli Iaiani Luca e Francesco dell'enoteca TreArchi di Oleggio (NO).


"Maximo" 1999 Umani Ronchi - Osimo (AN) (Marche) (Dessert)
Gradi : 12,5
Raro esempio di vino "botritizzato" in Italia, ottenuto da uve Sauvignon Blanc intaccate da Botrytis Cinerea, Grande vino. Al naso è intenso, persistente con note di albicocca in confettura. In bocca è piacevole con uno spiccato equilibrio tra la sua armonica morbidezza e una giusta acidità che va a snellire le note dolci, mai stucchevoli.


Si Parte!


Tortino di riso asiatico su base di salsa di porri, con gamberi rossi di sicilia, capesanta grigliata e una tempura di lavarello con agretto di soia
Tutto molto valido e discreto accostamento di sapori.
voto (6)


Foto dettaglio entree

Ravioli verdi di salmone con una salsa di gamberetti
Molto leggeri e delicati.
(voto 6,5)

Foto dettaglio Ravioli


Filetti di Triglia impanati alle erbe, con spinacini, marmellata alla cipolla di tropea
e come "orpello" una salsina di caramello all'arancio
Ottima materia prima , buoni gli accostamenti di sapori, forse gli "spinacini" fuori dal coro perchè un po legnosi.
(voto 6,5)

Foto dettaglio Triglia

Dessert
Tris di Creme; Panna Cotta al Cocco, Creme Caramel alla vaniglia , Creme brulee all'arancio.
Davvero una bella mano sui dolci per Romina ! Anche una bella presentazione per il piatto in questo caso.
Prodotti freschi e di qualità.
(voto 7)



Caffè
Un buon caffè accompagnato con qualche "dolcino"
(voto 6,5)


Il Conto;

Menù Degustazione Locanda 35€ 4 Portate (Comprende acqua e coperto)

Vino al bicchiere
Fiano 5€
Chablis 7€
Maximo 7€

Caffè 2€
Distillato Sherry Offerto

Totale 56 €



Uno "scorcio" degli interni.


Note Positive;
Davvero un bravo patron Luigi , un professionista vero.
Incontrerete una persona molto preparata sui vini, sul servizio e nei toni e modi per "sintonizzarsi" con i clienti che "incrocia" dimostrando una grande capacità di ascolto e di venire incontro alle esigenze dell'ospite, mettendolo al centro dell'esperienza di gusto, orchestrando con grande mestiere portate e bottiglie.


Note Negative; Dettagli
Non ne ho riscontrate .. oggettivamente tutto mi è parso ben gestito e ogni dettaglio era al suo posto, comprese delle fantastiche orchidee vere...



Conclusioni;
Chiaramente NON una cucina di "design" , anche per quanto riguarda la presentazione dei piatti (migliorabile in relazione a Ravioli ed Entree) , ma con la sostanza ci siamo decisamente.
Sicuramente una bella scoperta!
Davvero complimenti a Luigi e Romina, passerò presto a trovarli con le coppie di amici il Sabato sera, forse FINALMENTE ho trovato il locale serio e ben gestito (oltre che fuori Milano in una bella location) che può essere il giusto compromesso e accontentare da un lato il mio palato con piatti semplici e costituiti da ottime selezioni di materie prime e dall'altro qualche portafoglio, non troppo generoso quando si tratta di spendere al ristorante.




Uno "scorcio" del giardino esterno.


Foto scattata nella cena di Sabato 5 Agosto 2006 ! 8 Persone per Menù Degustazione di Pesce, ancora complimenti per Luigi e Romina!
p.s. La camicia (Brooksfield by Mistral) è dedicata a "Daviduccio" "forumista" del GR.



Locanda del Lago
VIA MOTTA, 25 - TERNATE (VA)
Per info e Prenotazioni ; Tel. 0332/961220

Etichette: , , ,

11 Commenti:

At 8:25 AM, Anonymous Anonimo said...

manca la foto con lo chef. :)

bravo luigi e bravo anche claudio che sa giudicare anche in base al target.

fa

 
At 6:09 PM, Blogger Max-QM said...

Conosco Valino tramite email, come ottimo conoscitore di Nebbiolo, ma non sono ancora mai riuscito ad andare a trovarlo, ma dopo la recensione la voglia aumenta :-)
Un saluto,
Max

 
At 6:23 PM, Blogger ViaggiatoreGourmet said...

Ciao Max,
Troverai una persona equilibrata, onesta, che porta avanti la sua passione senza proclami e con grande coerenza in relazione ai propri "mezzi" .
Un Saluto.

 
At 9:03 PM, Anonymous antonella said...

ma è vero che recentemente la Locanda del Lago ha Cambiato Gestione, migliorando la già buona gestione ?

 
At 9:48 PM, Blogger ViaggiatoreGourmet said...

Gentile Antonella,
Confermo, ho avuto da poco pure io questa notizia, sarà mia premura rinnovare con una nuova visita la recensione.
Un caro saluto.
VG.

 
At 9:33 PM, Anonymous Roby said...

Ciao, posso confermare che la locanda del lago ha cambiato gestione, si mangia da Dio, il servizio è ottimo e sono tutti molto cordiali e simpatici.
Noi ci siamo trovati molto bene e crediamo di tornarci presto!!
Provare per credere

 
At 2:34 PM, Anonymous Anonimo said...

e vero alla Locanda è cambiata la gestione già da fine Gennaio.Confermo che vale la pena farci una visita ,i ragazzi che ci sono adesso sono veramente molto bravi e cortesi.Andate a trovarli Vanessa e Alessandro vi accoglieranno molto bene.Noi non eravamo mai andati ma ora siamo degli abituee.

 
At 8:37 PM, Anonymous Gianni said...

Ho cenato qualche giorno fa e sono d'accordo nel dire che Vanessa ed Alessandro sono molto preparati e meritano certamente una visita da parte tua per aggiornare la recensione del locale. Molto accogliente l'atmosfera che fa sentire subito decisamente a proprio agio.ù

 
At 2:21 PM, Blogger GIUSEPPE said...

Confermo la validità della cucina anche dopo il cambio di gestione (cena in sei giugno 2007): grande attenzione agli ingredienti e buona esecuzione. Unica pecca il servizio decisamente non professionale (anche se sincero).
Complessivamente un ottimo indirizzo con buon rapporto qualità prezzo.
Giuseppe

 
At 2:25 PM, Blogger GIUSEPPE said...

Confermo la validità della cucina anche dopo il cambio di gestione (cena in sei persone giugno 2007). Grande attenzione agli ingredienti e buona esecuzione.
Unica pecca il sevizio decisamente non professionale, anche se sincero.
Complessivamente un ottimo indirizzo con buon rapporto qualità prezzo.
Tornerò presto.
Giuseppe

 
At 4:14 PM, Anonymous Anonimo said...

Provato a giugno 2007...ottima scelta materia prime


In realtà ho mangiato un risotto alle erbe fini con foie gras... "scotto" e con una quantità secondo me troppo abbondante di foie gras

In ogni caso gli abbinamenti dei piatti molto ricercati...anche se non molto adatti, a mio giudizio, per palati delicati!

Emanuele

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

Sponsored by; (Gold Sponsor)
Sponsored by; (Silver Sponsor)