martedì, maggio 15, 2007

Ristorante Guido da Costigliole - S.Stefano Belbo (CN)



Provato a Pranzo Sabato 14 Aprile 2007

La mamma Lidia ed il figlio Andrea Alciati portano avanti questa ennesima perla dell'alta ristorazione Piemontese. In cucina Lidia ed il giovane talento di Luca Zecchin , in sala Andrea Alciati con la sua compagna Monica Magnini.
Un Ristorante Gastronomico "incastonato" in una dimora esclusiva con un grande Albergo 5 stelle membro di Relais&Chateaux , ed un innovativa beauty-farm, Vinoterapia Caudalie (di gestione Francese)

Per le altre guide, Michelin assegna la prestigiosa stella, Espresso 15,5/20 , Gambero Rosso 86 (Cucina 51)

Le tre gestioni.. dicevamo Hotel, Ristorante, SPA sono indipendenti e una certa mancanza di coordinamento appare fin da subito. Arrivo infatti come di consuetudine intorno alle 12.20 , così da impiegare 15 Minuti per sintonizzarmi con il luogo. Qui viceversa non faccio tempo a scendere dall'auto che un troppo zelante addetto dell'Hotel è già pronto a definire il mio percorso obbligato... verrò condotto al Bar dell'Hotel dove mi sarà "proposto" un aperitivo, premetto che non ero consapevole delle tre gestioni separate viceversa avrei atteso volentieri, godendomi lo splendido panorama, sempre che fosse concesso...


In foto il salottino del Bar "Hemingway" dell'Hotel dove mi verrà servito, dopo aver declinato un Blangè Ceretto un Bruno Giacosa Extrabrut 2003 per 10€ che ovviamente verrò "scortato" a saldare alla Reception prima di scendere al Ristorante.
Ma chiuso questo strano episodio che nulla ha a che vedere con le normali attenzioni e basi delle regole dell'accoglienza, dedichiamoci all'esperienza quella vera, quella seria...


Questa la vista mozzafiato fronte l'ingresso del Ristorante.




Nelle foto l'ingresso e la collocazione del Ristorante , sito nelle antiche segrete di questo Monastero del XVII secolo.


Mise en place
Essenziale ... niente sovrastrutture , nemmeno il piattino del pane (-).
Riedel, Calderoni

Menù

Mi affiderò "Carta Bianca" e avrò modo di divertirmi!

Di seguito i percorsi degustazione e la carta.

Il Degustazione 80€

"Il" Vitello Tonnato
Gli Agnolotti di Lidia
Capretto da latte al forno
Selezione di formaggi Piemontesi
"Tiramisù" 2005

Il Degustazione e il vino al bicchiere 110€

"Il" Vitello Tonnato
Cayega T. Carretta 2006 o Pinot Grigio Livio Felluga 2004
Gli Agnolotti di Lidia
Brabera d'Asti Cà di Pian La Spinetta 2004 o Le Volte Ornellaia 2004
Capretto da latte al forno
Barbaresco Cigliuti 2002 o Promis Cà Marcanda 2003
Selezione di formaggi Piemontesi
Sauvignon Haderburg 2002 / Barolo Chiara Boschis 2002 / Vin Santo D'alessandro 1999
"Tiramisù" 2005
Moscato d'Asti vigne vecchie Cà d'Gal 2004 / Moscato di Saracena C.Viola 2004

Antipasti

"Il" Vitello tonnato 20€
Battuta di fassone "La Granda" 16€
"Abbiamo fritto l'uovo" ...2004 15€
Baccalà al vapore con crema al fior di latte e patata croccante 22€
Foie gras, pannacotta salata, fondente di cipolle di Tropea 26€
Cappesante con crema di cavolfiori e sugo di gallina 25€

Primi

Gli agnolotti di Lidia 20€
Ravioli di anatra con maionese di porri di Cervere 16€
Carnaroli mantecato ai porcini essiccati e asparagi 18€
Tagliatella di riso venere al ragout rosso di capriolo 18€
Spaghetti di Gragnano con la nostra conserva di pomodoro basilico 18€
Gamberi in doratura di semola, crema di burrata, riso selvatico e crema di pomodorini "dattero" 22€

Secondi

Maialino da latte con caramello di arance 26€
Piccione al civet leggero con spuma di fagioli borlotti 28€
Guancia di vitello al cucchiaio con polentine di mais bianco 26€
Capretto di latte al forno 28€
Scottata di fassone con griva di maiale e riduzione al barbaresco 28€
Coniglio grigio di Carmagnola e "zuppa" di vino bianco 26€
Polpo al vapore e poi scottato con terrina di pomodori butaline 28€

Selezione di formaggi Piemontesi abbinati alle composte di frutta 17€

I dolci

Cioccolato ... 14€
Tiramisù 2005 14€
Parfait di liquirizia con budino di polenta bianca e spuma all'anice stellato 12€
Dolce morbido ai pistacchi con salsa di yogurt 12€
Crostatina di pere e cioccolato 12€
Il Bignè con nocciola e salsa al cappuccino (10 min.) 12€
Sorbetto di pere e noci 8€
Sorbetto al mandarino 8€


Acqua minerale 0,75 3€
Caffè 3 €

tasse, coperto, servizio compresi

Carta dei vini;
Ricca ed interessante non solo Piemonte.
(18/20)


60 vini circa al bicchiere, scelti su oltre 2.000 etichette per una disponibilità di 35.000 bottiglie

in foto il dettaglio delle "Celle" Personali dei Membri del Club dei Soci d'Onore del Relais San Maurizio, iniziativa riservata a un ristretto numero di personaggi e amici. Gli appartenenti al Club possono disporre di una personale 'cantinetta' ricavata nel crutin del Monastero, in cui custodire la propria collezione privata di bottiglie, alla quale accedere in qualunque momento e in maniera autonoma con la chiave unica di apertura.


Abbinamento Vini; (scelgo di farmi accompagnare al calice)

Avrete evidenza nel percorso...


Aperitivo... Erpacrife.


Pane, diverse tipologie davvero ben fatto.

Si parte!


Entratine.. Faraona con foie gras e uovo di quaglia, tonno marinato agli agrumi su melone e un bicchierino di insalata russa
(+++)

Ciapin Cascina Roera

Crudo di Fassone, maionese alle cipolle, fassone marinato al thè verde.
Sintonizziamo il territorio.
(15,5/20)

Cayega Roero Arneis Tenuta Carretta 2006

"Il" Vitello Tonnato.
Semplicità e qualità al top.
(16,5/20)

Gastaldi 1999 Bianco Gastaldi Langhe - Neive

Baccalà con crema di fiordilatte e patata croccante.
(16/20)

"Abbiamo fritto l'uovo" ...2004
Cotto a bassa temperatura in forno viene messo sotto acqua e ghiaccio per bloccare la temperatura e mantenere il rosso liquido, per poi sgusciarlo senza problemi, poi pan grattato , farina e si fa gratinare in forno.
(16/20)

Bourgogne Leroy 1997

Gambero in doratura di semola, crema di burrata, riso venere e crema di pomodorini "dattero"
(16/20)

Barbera D'Asti Asinoi 2005 Carussin di Bruna Ferro - San Marzano Oliveto

Spaghetti di Gragnano con la nostra conserva di pomodoro basilico
Afeltra dal 1948 a Gragnano.
Un piatto che non può mancare considerato il flusso internazionale di clienti lato hotel.
(15,5/20)

Barbera Merenda con corvi 2004

Carnaroli mantecato ai porcini essiccati e asparagi
(16/20)

Agnolotti di Lidia nel tovagliolo
Pillole di emozione da mangiarsi rigorosamente con le mani.
(17,5/20)

Cà di Pian Barbera D'Asti La Spinetta 2004


Un bis di Agnolotti semplicemente strepitosi in questo caso al sugo d'arrosto.


Polpo prima cotto al vapore poi scottato su terrina di pomodori.
(15,5/20)

Barbaresco Cigliuti 2002

Guancia di vitello al cucchiaio con polentine di mais bianco
(16/20)

Barolo Cannubi 1997 Chiara Boschis Az. E.Pira e Figli - Barolo

Piccione al civet leggero con spuma di fagioli borlotti
(16/20)

Moscato d'Asti 2005 Vigna Vecchia Cà' D'Gal

Parfait di liquirizia con budino di polenta bianca e spuma all'anice stellato
(16,5/20)

Solenne 2000 Baricchi Vino di Ghiaccio

Tiramisù 2005
(16/20)

Il Bignè con nocciola e salsa al cappuccino
(16/20)

Un ottimo Caffè Blue Mountain 100% Jamaica con le coccole finali.


Amaro Palènt ... Unico! www.palent.it

Il Conto;

Ci si diverte a partire da 110€


Note Positive;
Una location fantastica, per una cucina di sostanza per nulla modaiola, basata su grandi materie prime, ottimi anche i dolci!
Una cantina notevole, per un servizio curato e mai troppo ingessato, un plauso ad Andrea per aver eliminato una serie di sovrastrutture, e reso l'ambiente accogliente e informale.


In foto la squadra di cucina e sala.


Note Negative; Dettagli
Nulla da segnalare.

Conclusioni;
Ottimo Ristorante, gestito sotto l'occhio attento di Lidia da una squadra di giovani umili e appassionati , che svolgono il loro mestiere senza inutili azzardi e senza troppi proclami, puntando sulla centralità del cliente con l'obiettivo (riuscito nel mio caso) di soddisfarlo in tutto, per consentirgli di portarsi a casa un ricordo , un emozione vera.




in foto da sinistra , Luca Zecchin, VG, Andrea Alciati, Monica Magnini

Altissimo Ceto! Per tutta la squadra del Ristorante Guido da Costigliole.



Relais San Maurizio Il Ristorante di Guido da Costigliole
località San Maurizio, 39 - 12058 S.Stefano Belbo (CN)
Tel. +39.0141.844455
www.relaissanmaurizio.it
Chiuso Martedì tutto il giorno
Aperto a Pranzo Sabato, Domenica e Festivi

Etichette: , , , ,

6 Commenti:

At 9:37 PM, Anonymous Anonimo said...

Scusa VG...qualche problema con i commenti come l'altra volta?
Mi pare che Guido ne meriti perlomeno qualcuno, no?
Io ci son stato due anni fa con il titolare della Moon Import di Genova, esperienza davvero positiva! Grande locale, ottimo servizio, cucina splendida sia dal punto di vista delle pietanze che da quello strutturale...una delle migliori cucine mai viste!
Ciao Massisol

 
At 1:11 PM, Anonymous billythekid said...

Ci andai nel settembre del 2005 e ne fui francamente molto molto molto deluso.
Rispetto al "Guido" di Costigliole, che conoscevo bene, la cucina era parecchio peggiorata, il servizio era alquanto approssimativo e l'ambiente ancora più brutto.
A vedere i piatti degustati da VG direi che, almeno quanto a inventiva (quanto a sapore ovviamente non mi posso pronunciare), qualche piccolo miglioramento c'è stato considerato che nella mia visita faticai parecchio a trovare nella carta qualcosa di minimamente coinvolgente (e lo stesso vale per l'amico che mi accompagnò).
Quello che comincia a stupirmi è come mai Vg apprezza molti ristoranti che a me, in tutta sincerità, hanno dato solo profonde delusioni (quello di gran lunga peggiore è "Al Sorriso" dove, la sera di Natale, abbiamo fatto la peggior cena della nostra vita ed assaporato una cucina semplicemente infame, servitaci da un manipolo di disastrosi camerieri comandati da un "maitre"
arrogante e presuntuoso; quanto a qualità - ossia assoluta e sconvolgente pochezza - anche l'altro "Guido" quelo di Pollenzo, a parer mio non scherza).
Mi piacerebbe pertanto molto invitare VG da qualche parte, per esempio al "Louis XV", onde mangiare con lui gli stessi piatti per poi commentarli.

 
At 11:06 AM, Anonymous Anonimo said...

x billythekid

Sei mai stato al piccolo lago di mergozzo?
io trovo sia uno dei migliori ristoranti dove sono stato sia per cucina sia soprattutto per il servizio in sala.
rispondi perchè se mi dici che lì ti sei trovato male....

 
At 11:07 AM, Anonymous billythekid said...

Non conosco il "Piccolo lago" di Mergozzo. Dov'è? Grazie.
Non sono critico per partito preso. Semplicemente trovo ultra sovravalutati la maggior parte dei ristoranti.

 
At 6:28 PM, Anonymous Anonimo said...

sposo la tesi di billythekid

ma vedendo i piatti forse la rotta e' cambiata

la cifra per una cucina langarola semplice non e' adeguata - non mi puoi portare vitel tonnato e chiedermi l'intero contenuto del portafoglio

mi sa che devo ritornarci per concedere un'ultima occasione

 
At 9:28 AM, Anonymous Luca Colombo said...

Devo intervenire assolutamente a smentire sto billythekid.
Guido a Santo Stefano Belbo è il legittimo e degno successore della tradizione e della gloria del leggendario "Guido" di Costigliole.
In più, piazzato in una location da favola, la migliore in assoluto in Piemonte.
Cucina favolosa, materie prime di qualità stratosferica, ambiente perfetto ed accogliente con Andrea vero padrone di casa.
Per me migliore ristorante in Piemonte.

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

Sponsored by; (Gold Sponsor)
Sponsored by; (Silver Sponsor)