venerdì, settembre 14, 2007

Ristorante VINTAGE 1997 - Torino (TO)




Provato a Pranzo Venerdì 18 Maggio 2007

Tutto parte dal Ristorante "La Smarrita" il 15 maggio 1988 , quello preferito dall'Avvocato Agnelli per intenderci, oggi una squadra di "vecchie" glorie ;-) e giovani fortemente motivati, porta avanti un progetto importante e concreto con il Vintage 1997 .

Capitanati dal Patron Umberto Chiodi Latini classe 1957 , Pierluigi consonni (da Bergamo) socio e Chef da 9 anni, troviamo il fedelissimo Roberto Mastalia (capo partita ai primi) anche lui nella squadra da 9 anni (in verità dal 1988) , Federico Allegri 2 anni , Giuseppe Zanghi 1 anno , Patacchi riccardo.


Un ambiente raffinato quello che ospita la Torino "bene".

Per le altre Guide Michelin attribuisce la prestigiosa stella, Espresso 15/20 , il Gambero Rosso 81 (Cucina 47)


Mise en place
Broggi, Riedel

Menù

Menù FIVECIRCLES 45,00 €(8 piccole portate)

Punt e Mes
Peperoni arrostiti con salsa tonnata
Acciughe al verde su patate di Entracque
Flan di cardi gobbi su fonduta di Raschera
Quadrati di cappone di Morozzo
Guanciotto di vitella brasato al Barbaresco
Panna cotta
Bonet con gelato di Amaretto

menù della TRADIZIONE PIEMONTESE € 65,oo
(13 piccole portate)

Menù VINTAGE 1997 75,00 €

Merluzzo con scalogno
Alici in bagnetto verde
Tartara di tonno con brunoise di verdure
Carpaccio di scampi con la loro essenza
Creme caramel di fegato grasso
Gamberone su passata di ceci
Filetto di rombo con calamaretti e sedano rapa
Spaghetti con le ostriche
Tortelli di mozzarella di bufala e melanzane
Costoletto di agnello in crosta di mandorle
Sorbetto di fico d'india
Crema di cachi e marroni
Spuma di cioccolato con gelatina di Campari


La Carta


Antipasti

Carpaccio di branzino selvaggio sulle insalate e olive taggiasche 24,00 €
Insalata di gamberi e calamari con corona di rucola 20,00 €
Filetti di triglia con erbette, scarola e sairass 20,00 €
Code di scampi con scorza d'arancia, trevisana e lenticchie di Castelluccio 24,00 €
Gamberoni su passata di ceci con olio al rosmarino 22,00 €
Scaloppa di fegato grasso d'anatra con composta di cipolla di Tropea 24,00 €
Insalata di cappone di Morozzo con robiola di Murazzano e melograno 15,00 €
Flan di cardi gobbi di Nizza su letto di bagna cauda e piccole verdure 15,00 €
Tartara di tonno con brunoise di verdure 15,00 €
Il CRUDO DI PESCE del Vintage 1997 (non di lunedi) 32,00 €

Classici

La bagna cauda 24,00 €
Acciughe al verde su patate di Entracque 12,00 €
Fonduta con crostini di pane casereccio 15,00 €
Vitello tonnato alla nostra maniera 12,00 €
Battuta di Fassone (bovino adulto di razza piemontese) con ovetto di quaglia 15,00 €
Culatello di Zibello 18,00 €
Jamon iberico bellota reserva 24,00 €
Salmone selvaggio con leggera affumicatura 20,00 €
Ostriche Marennes Oléron (sei) 22,00 €
Caviale beluga malossol con il suo necessario (50gr.) 160,00 €

Primi

Spaghetti alla chitarra con guanciale e cipolla di Tropea 11,00 €
Maccheroncini di pasta fresca con pomodoro e basilico 11,00 €
Tajarin all'uovo con burro di montagna e parmigiano delle vacche rosse 13,00 €
Quadrati di cappone di Morozzo con il suo sugo d’arrosto 13,00 €
Ravioli di pescatrice con ragù di pescatrice 13,00 €
Plin di porri con cardi gobbi su fonduta di toma di capra 13,00 €
Tortelli di melanzane e mozzarella di bufala con pomodorini 13,00 €
Tortelli di borragine e “sairass” con burro di montagna e timo 13,00 €
Agnolottini del” plin” con sugo d’arrosto e rosmarino o burro e salvia 13,00 €
Tagliatelle di grano saraceno con ragù di fagianella e spinacini 13,00 €
Rigatoni con scampetti e carciofi 18,00 €
Spaghetti con le ostriche 22,00 €

Secondi

Chateaubriand di tonno con piccoli spinaci 20,00 €
Branzino selvaggio con salsa di ostriche e sorbetto di olive taggiasche 28,00 €
Controfiletto di “Fassone” con peperoni e acciughe 26,00 €
Code di scampi con costolette di coniglio alla griglia su crema di scalogno 26,00 €
Filetto di rombo e calamaretti con vinaigrette di fegato grasso e purea di sedano rapa 24,00 €
Merluzzo in crosta di salvia e erba san pietro con patate e scalogno caramellato 16,00 €
Controfiletto di vitello da latte con fonduta di Castelmagno 20,00 €
Costata con sale grosso e rosmarino (per 2) 46,00 €
Carré di agnello in crosta di mandorle e melanzane con rissole di salsiccia e cavolo verza 26,00 €
Guanciotto di vitella brasato al Barbaresco 16,00 €

Dolci

Tiramisù del VINTAGE 1997 8,00 €
Sorbetti di frutta (preparati al momento) 8,00 €
Il gelato di crema (preparato al momento) con sfoglia e amaretti di Sassello 8,00 €
Creme brulè 8,00 €
Tortino di ananas e meringa con sorbetto di frutto della passione 8,00 €
Semifreddo di torrone su salsa di caffè e spuma di capuccino 8,00 €
Cestino con pere su salsa di moscato con gelato di cannella 8,00 €
Mousse di gianduja su crema di vaniglia e Bicerin 8,00 €
Flan di cioccolato con gelato di cioccolato al latte o pistacchio 8,00 €
Trionfo di cioccolato in mousse (Amedei, Domori, Cluizel, Valrhona) 12,00 €

VINI DOLCI O PASSITI A CALICE

Moscato d’Asti 2003 P. Saracco 3,00 €
Barolo Chinato Cappellano 6,00 €
Malvasia delle Lipari 2000 Hauner 6,00 €
Muscat de Rivesaltes 2002 Dom Brial 4,00 €
Mury 1999 Mas Amiel 4,00 €
Passito di Pantelleria Ben Ryè 6,00 €
Sauternes ch. Lahonade-Peyraguey 6,00 €
Xeres Emilin Lustau 6,00 €
Porto LBV Quinta do Noval 6,00 €
Xeres Murillo 40 y Lustau 12,00 €

Carta dei vini;
Importante , ampia e ricca di chicche.
(17/20)



Aperitivo
Champagne Petitjean-Pienne Brut - Cramant Blanc de Blancs

Un assaggino di lardo..

Abbinamento Vini; (scelgo al bicchiere)

Una coccola in più nel tragitto, anche una piccola degustazione di validissimi "rossi"


Barbera D'Alba 2004 Vigneti Cerreto - Roberto Voerzio - La Morra

Solis Monferrato Rosso 2003 Pescaja

SudTiroler BlauBurgunder Mazzon Riserva 2003 Weingut Gottardi

Nebbiolo D'Alba Vigna Carzello 2004 Edoardo Sobrino



Il Pane.


Si parte!


Stuzzichini di entrata
Bignè con salame cotto e pistacchi di bronte
Cannolini con crema di fegato grasso
Acciughe al verde su patate di Entracque

Freschi e gradevoli (+)


Cozze in gelatina di acqua di mare con pomodoro candito
Ostriche di Marennes d'Oleron su Gazpacho

Un sintonizzarsi "rustico" ma stimolante (15/20)

Champagne Larmandier-Bernier Rosè de Saignèe Premier Cru

Carpaccio di scampi con la loro essenza
Assemblaggio curioso, materia prima eccellente (15,5/20)

Ventresca di palamita con brunoise di verdure
Piatto equilibrato, ottimo il taglio della brunoise (15,5/20)

Timorasso Costa del Vento 2000 Vigneti Massa

Carbonara di tagliatelle di calamari
Un gioco decisamente riuscito, ludico al palato quanto intrigante nei contrasti. (16/20)

Ravioli di scampi e patate
Classico e apprezzabile (15,5/20)

Rombo chiodato con purea di sedano rapa e vinaigrette di fegato grasso
Cottura e assemblaggi buoni (16/20)

Tortino di cervella con scalogno
Una chicca per "amatori" brillante ma impegnativo 15,5/20

Sogliola con peperoni su letto di bagna cauda
Gradevole assemblaggio, buon riscontro di contrasti al palato (15,5/20)

Arneis Terre Alfieri 2005 Pescaja Monferrato Bianco LUNAE's

Spaghetti "Cav. Cocco" con le Ostriche
Piattino semplice, ma di grande risolutezza al palato (16/20)

Risotto con pistilli di zafferano punte di asparagi e ortiche con carpaccio di fegato grasso
Ricco, imponente , decisamente gradito (16,5/20)

Spaghetti alla chitarra con cipolla di Tropea e guanciale di cinta senese
Il mio piatto del giorno... tanto semplice quanto grande (17/20)

Noval 1997 Port Quinta DO Noval

Tortelli di piccione con il suo ragù
Abbinamento "spaziale" con il Porto , bel piatto. (16,5/20)

Capretto arrosto
Cottura da rivedere, ma eravamo in fondo... materia prima in ogni caso notevole (15/20)

Dessert dedicato a Renzo Piano
La cupola (bolla) del Lingotto (sfera di frutto della passione) su un bounty, con la pista di atterraggio abbinato ad un rhum di 21 anni.
Il simbolo della Torino che cambia , la Torino in movimento...

Pedro Ximenez Lustao Murillo del Centenario
Uno dei miei Sherry preferiti per rapporto qualità/prezzo.


Piemontesi... tiramisù,bicerin,zabaglione,cremino


Caffè per concludere.


Il Conto;

Ci si diverte a partire da 100€
Per il mio percorso "personalizzato" (da prenotare) raddoppiate la cifra.

Come non mi stancherò mai di dirvi, io nelle mie cronache dei pranzi inserisco più piatti possibile in degustazione per farveli "vedere" e inserisco anche la carta con i prezzi in formato integrale per consentire a chiunque di avere tutti gli elementi per "configurare" il suo pranzo/cena personalizzato, in relazione anche a budget e prezzi.

Note Positive;
Grande regia e governo di sala, ampia offerta al calice di qualità.
Cucina generosa fatta di buone materie prime e mani esperte dotate di buona tecnica e mestiere.


Uno scorcio della sala.

Note Negative; Dettagli
Stiriamo le tovaglie... ;-)



In foto VG al centro, con tutta la squadra del Vintage 1997

Conclusioni;
Uno dei ristoranti che lavora di più su piazza, un fuoriclasse come Patron e una squadra fedele e motivata di talenti anche giovanissimi che lavorano per una cucina di stampo classico concedendosi qualche "licenza", ma senza seguire le "mode" e rimandendo sul concreto e cosa decisamente gradita sul "masticabile" .
Un indirizzo di "tono" decisamente consigliato.


Altissimo ceto! Per tutta la squadra del Vintage 1997 di Torino.



VINTAGE 1997
Piazza Solferino 16/H
Torino (TO)
Tel. 011.535948
www.vintage1997.com
Chiuso Domenica e Sabato a pranzo

Etichette: ,

14 Commenti:

At 1:01 PM, Anonymous Anonimo said...

Ciao VG
Sbaglio o è stata tolta una foto di un piatto diciamo "imbarazzante" ?
Complimenti per il lavoro che stai facendo !
Ennio

 
At 1:14 PM, Blogger ViaggiatoreGourmet said...

Hai ragione Ennio, la foto del "sigaro" di cioccolato nel suo contesto era molto forte, troppo.
Grazie per i complimenti.
VG.

 
At 5:32 PM, Anonymous maurizio medaglia said...

Sul sigaro : puritani !

 
At 6:08 PM, Anonymous Anonimo said...

Golosissimi questi piatti!!
Ma il carpaccio di scampi, intorno, ha il contenuto della testa? se sì... mmmmmmmmm, che bontà!

Matteo

 
At 10:28 AM, Anonymous maurizio medaglia said...

"Carpaccio di scampi" e "Piemontesi":presentazioni barocche;piacerebbe sapere quanto consapevolmente tali da parte di chi ha impiattato;non è questione trascurabile:almeno da Bartolomeo Scappi & C. in poi e soprattutto oggi nell'era Adrià... .

 
At 12:03 PM, Anonymous Anonimo said...

Non pretendo che tutti piaccia il piatto di crudo, dico solo che il poveretto che si perde un piatto del genere, perde l'opportunità di sapere in anticipo che sapore ha il paradiso perchè, di certo, lassù si pranza così...
Bravi, davvero bravi a tutto lo staff !

 
At 12:41 PM, Anonymous paola rigato said...

Ho mangiato davvero benissimo, ma un conto di 60 euro mi aveva però lasciato l'amaro in bocca. Poi ho ripensato al conto di due sere prima in pizzeria e mi è tornato immediatamente il sorriso...

 
At 3:09 PM, Anonymous Antonio Romano said...

E' stato tutto perfetto.
Peccato...un sorriso in più del cameriere (pur professionalissimo !) non averebbe guastato e sarebbe stata una guarnizione ancor più perfetta ai piatti davvero notevoli che ho mangiato.

 
At 3:18 PM, Anonymous Franco Pinin said...

Questa passione smodata di Umberto per gli Champagne ci porterà presto alla totale perdizione morale ed economica: Dio perdonaci (se proprio non puoi farlo cerca almeno di brindare con noi!)

 
At 11:43 AM, Anonymous Giacomo Altieri said...

Da voi ci sono capitato per sbaglio: è stato un gradevolissimo errore che vedrò di ripetere molto spesso (perchè non vendete al dettaglio quei meravigiosi dolci che propronete ? Fareste una fortuna...).

 
At 8:25 PM, Anonymous Doug Simpson said...

I was in your restaurant last week.
I found your dishes really fantastic and the service very professional. It is a pity don't have a restaurant like yours in my city. Thank you for your hospitiality and for the nice gift received. See you soon again in Turin next time.

 
At 4:13 PM, Anonymous Adriano Pinto said...

Tutto molto bene ragazzi, peccato quell'attesa inopportuna nel vostro ingresso prima di essere notato da qualcuno...
(la prossima volta vi prendo il PC e me ne vado! :-)

 
At 7:00 PM, Anonymous Mssimo Bordi said...

Ragazzi, ma come stiamo a champagne ? Stiamo veramente bene come mi han detto od è la solita storia ? Verrò a controllare (etilometri permettendo...)

 
At 12:03 PM, Anonymous Occhiovispo said...

Debbo dire che nel vostro ristorante, se si becca la giornata giusta, oltre a gustare gran piatti e sorseggiare gran vini è possibile vedere anche della gran bella gnocca. E da sempre il gusto va assolutamente d'accordo con la vista: tutto è quindi perfetto !
(ma dove le andate a trovare ste gran f...?? Avete per caso una coltivazione di gnocche nel seminterrato ? Se si, la prossima volta voglio mangiare da solo in cantina !)

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

Sponsored by; (Gold Sponsor)
Sponsored by; (Silver Sponsor)