giovedì, dicembre 14, 2006

Ristorante La Corte - Pogliano Milanese (MI)


Provato a Pranzo Venerdì 24 Novembre 2006

A pochi Km dalla nuova Fiera, nel "transito" esterno della zona Milano NordEst, un locale interessante che merita un passaggio, per un rapporto qualità prezzo eccellente e l'applicazione dei due fratelli titolari.
Aperto dal 1991 ricavato da un antico postale ristrutturato, offre una cucina di mare con spunti creativi , ma anche di tradizione locale.

Il locale infatti è gestito dai fratelli Buoso, Giovanni (Sommelier classe 66) e Leonardo (Chef classe 64) .

Locale che fa parte del circuito dei Giovani Ristoratori Europei.

Che saltuariamente viene confuso con l'altro Ristorante "LA CORTE" di Milano di cui trovate altra mia recensione.

Per le Guide 2007 Espresso assegna 14,5/20 in crescita dai 14 del 2006, Gambero Rosso 76 (cucina 45), per Michelin Tre Forchette e Coltello.


Mise en place
Essenziale , adeguata al tono del locale.

Menù
Disponibili due menù Degustazione;
a 38€ di Mare che sarà la mia scelta, e Tradizionale Creativo a 35€

Alla carta prezzi che variano dai 12 ai 18€

Riporto la carta completa senza inserire i piatti del mio degustazione che troverete più avanti, nel corso della recensione.

Antipasti
Degustazioni di salumi "nostrani" con guarnizioni 12€
Tortino di Patate e cipolle stufate con fonduta Valdostana 12€
Insalata di Petto di Fagiano affumicato e foie gras con mostarda 12€
Fricassea di Carciofi e gamberi 12€

Primi Piatti
Risotto alla Toma Piemontese, salsa allo sherry 12€
Ravioli con patate e pancetta, miele di castagno e parmigiano 12€
Tagliatelle all'uovo con moscardini e carciofi 12€
Pizzoccheri alla Valtellinese con verze e Casera 12€

Secondi Piatti
Scaloppa di Branzino al Vapore, salsa al burro ed erbette 16€
Filetti di Gallinella di mare al rosmarino su fagioli all'uccelletto 16€

Bollito misto di Vitello, lingua e cotechino di Cremona con guarnizioni 16€
Controfiletto di Cerco alle spezie e vino rosso, polenta saracena 16€
Trippa di vitello stufata con mirepoix di verdure profumate al limone 16€
Cotoletta di vitello alla Milanese 18€

Degustazione di formaggi con confetture e mostarde 13€

Dessert (8€)
Cannoli croccanti con crema di ricotta e cannella, gelato alla vaniglia
Semifreddo al gorgonzola con pere al vino rosso e miele
Monte bianco alle castagne con panna montata e cioccolato
Parfait alla Vaniglia Tahiti con coulis di mela
Tortino alle mandorle e canditi con ananas e spezie


Sceglierò come dicevo, il Menù Degustazione di Mare a 38€


Carta dei vini;
Davvero una bella sorpresa, molto curata e completa.
(16,5/20)


Uno "scorcio" della sala , per un locale che ricerca un eleganza classica.


Abbinamento Vini;

... oggi vado ad acqua... ;-))
Avevo un meeting di lavoro impegnativo nel pomeriggio.


Pane
Valido e gustoso.

Si parte!


Benvenuto dalla cucina... (+)
Terrina di galletto ruspante e uvetta, anticipata da una crema di caprino.

Composizione di Salmone fresco (con yogurt e senape in grani) e affumicato da loro, mousse di triglia
Un piatto piacevole e fresco.
(15,5/20)

Crema di zucca Mantovana con baccalà mantecato all'olio extravergine
Un abbinamento molto valido.
(15,5/20)

Orecchiette con broccoli Calabresi e bottarga di muggine
Buona la cottura e la gestione dei sapori.
(15/20)

Pesce S.Pietro spadellato con verdure e carciofi, salsa allo zafferano
Un piatto interessante e di grande materia prima.
(15,5/20)

Sformato demi cuit al fondente "Grand Cru Araguani", crema chantilly
Grande mano sui dolci! Presentazione brillante e grande gusto al palato , uno dei migliori "Tortini" dell'anno.
(17/20)


Qualche coccola a supporto molto valida.

Il Conto;

Degustazione 38€
Caffè 2€
Acqua e aperitivo di benvenuto (offerti)

Totale 40€



Note Positive;
La prima cosa che mi viene in mente... è che con 40€ mi sono fatto un menù degustazione di mare, certo niente materie prime costosissime, ma la "manodopera" passatemi il termine c'era tutta... Questo mi fa riflettere considerato che nei locali "stellati" che abitualmente frequento mi capita spesso di trovare in carta un semplice antipasto non necessariamente con caviale e scampi a 45€ ...


Note Negative; Dettagli
Niente da segnalare.

Conclusioni;
Troverete professionalità e serietà in sala quanto in cucina in questo locale, con persone di mestiere che portano avanti con impegno una splendida professione. Un plauso ad una cucina d'autore ben eseguita, ed alla notevole selezione di cantina, oltre alla volontà di voler mantenere un ragguardevole rapporto qualità prezzo complessivo.




La Corte di Pogliano Milanese
Ristorante di Buoso
Leonardo e Giovanni
Chiuso Lunedì e Domenica sera.
20010 Pogliano Milanese (MI)
Via C. Chiesa, 36

Tel. 02.93258018
http://www.lacorteristorante.it

7 Commenti:

At 9:06 AM, Blogger velavale said...

per carità basta tortini al ciocolato o mi verrà il diabete.
possibile che il dolce non conosca altri confini??
abbiamo i più grandi pasticceri del mondo e continuiamo a mangiare tortini ??

 
At 9:11 AM, Blogger ViaggiatoreGourmet said...

Grande Velavale...

Vogliamo parlare di Baccalà...(come entree) e Tonno Scottato...

Diciamo che per il tortino, alias Flan, alias Sformato ..
Li sto provando tutti, devo poi realizzare una classifica ;-)

VG.

 
At 8:47 AM, Blogger velavale said...

del tonno scottato prorpio non ne parliamo anche perchè non è di mio gradimento, ma vogliamo parlare delle cappesante che oramai imperversano in tutti i menù!!Quasi quasi rimpiango rucola e salmone !!
salut

 
At 10:54 AM, Anonymous Anonimo said...

dopo la nostra cena del 27 gennaio 2007 posso dire un buon rapporto qualita'/ prezzo
locale un po' triste, necessiterebbe un buon rinnovamento
cameriere molto impacciato
anziche' filetto di s.pietro ci e' stato servito dell'orata ma non all'altezza
comunque non posso dire cena negativa ma non da ripetere

 
At 2:30 PM, Anonymous Anonimo said...

ho appena fatto un pranzo seguento le indicazioni di VG, ci tornerò proprio grazie al rapporto qualità prezzo, oggi qualcuno con una presenzaione un po' curata e poca sostanza pensa di poter chiedere 35 euro a piatto...
Enrico.

 
At 11:24 AM, Anonymous maurizio medaglia said...

A pranzo dai F.lli Buoso il 9 sett.2007:un posto davvero 'on the road' "La Corte",sulla napoleonica Statale del Sempione e la prima autostrada del mondo di origini littorie(l'Autolaghi):un'ottima sosta anche per chi va di fretta ma che si nutre di cibi e bevande lente ('festina lente',vista la vicinanza con la lainatese Villa Litta e il suo Ninfeo...);buone affumicature in proprio delle carni ittiche(non a livello del piacentino Dattilo ma buone!),equilibrati assemblaggi,cucinature a puntino dei primi(ravioli per noi),mezze bottiglie(Valpolicella Allegrini 2006 nel caso nostro,un pò giovanotto e quasi tutto anteriore al palato...),ottimo il semifreddo 'dessert' allo zola con pere al rosso.Bravi anche nei ricarichi e nei prezzi.Ci tornerò.

 
At 10:58 AM, Anonymous Anonimo said...

Si ma giovani ristoratori d'europa non vuol mica dire cucina giovane e nuova.

Nome de Plume

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

Sponsored by; (Gold Sponsor)
Sponsored by; (Silver Sponsor)