venerdì, dicembre 15, 2006

Ristorante La Corte - Milano (MI)




Provato a Pranzo Giovedì 9 Novembre 2006

Nel mio transitare sulla Tangenziale Ovest Milanese, un indirizzo sicuramente interessante messo in evidenza dalla edizione 2007 della Guida Espresso. Per la prestigiosa Guida Michelin presenza con due Forchette e Coltello , per il Gambero Rosso viceversa... il locale non esiste, nonostante un onorato servizio offerto da questa gestione sin dal 1995.

Troveremo il buon Fabio Bolciaghi in sala nel ruolo di Patron e Sommelier , in cucina lo Chef Massimiliano Cacciapuoti.

Per le guide come dicevo buona evidenza su Espresso con (15/20) che erroneamente accredita anche questo Ristorante, come facente parte del circuito dei Jeunes Restaurateurs d' Europe, di cui fa parte in verità solo l'omonimo LA CORTE...si , ma di Pogliano Milanese (MI) (di cui al Link trovate l'altra mia recensione, per dovuta completezza).




Mise en place
Decisamente essenziale.
Posate Atal, ceramiche Tognana



Uno "scorcio" della sala in questa tipica cascina Ottocentesca ristrutturata.

Menù
Sono presenti tre ipotesi di menù;
"I Classici " 6 portate 60€ (sarà la mia scelta)
"In questo Momento" 3 portate 35€
"Quelli che a pranzo" 14€ (Antipasto e Primo Piatto del giorno , Formaggio o Dessert + calice di vino e acqua).

Alla carta; (Carta aggiornata al 14/12/2006 inviata gentilmente dal Ristoratore)

Antipasti:

Carpaccio di branzino con gamberi rossi crudi e salsa al passion fruit € 14,00
Sautè di carciofi con code di gamberi cotte alla piastra € 14,00
Cotechino tradizionale con lenticchie brasate e scorzette di limone candite € 12,00
Budino al parmigiano Reggiano delle “Vacche Rosse” con gorgonzola liquido € 12,00
Culatello di Zibello D.O.P. stagionato 24 mesi € 15,00
Terrina di foie gras d’anatra con dolce-forte di fichi, pane brioche tostato € 16,00

Primi piatti:
Garganelli con polpa d’astice su crema di peperoni rossi € 14,00
Paccheri artigianali con sughetto di gamberi e capperi € 14,00
Mezzi rigatoni di farro con vongole veraci, cavolfiori cremosi e pomodori confit al timo € 13,00
Tortelli di zucca mantecati al gorgonzola con polvere di liquirizia € 12,00 Pappardelle fresche con ragù di cinghiale e porcini € 12,00
Risotto con radicchio Trevisano tardivo e speck per due persone € 24,00

Secondi piatti:
Rombo e gamberi cotti in padella, insalata di carciofi ed emulsione di basilico e pecorino € 24,00
Filetto di tonno scottato alle spezie su zuppetta di fagioli zolfini € 22,00
Orata di amo arrosto con salsa di zucchine,vongole veraci e pomodori datterini appasiti € 22
Carrè di cervo al vino rosso, composta di mele al calvados € 22,00
Guanciolo di vitello brasato con sughetto di porcini, cubi di polenta croccanti € 22,00
Filetto di maialino con salsa alla senape e purè soffice di patate al parmigiano € 20,00
Lombatina d’agnello cotta al punto rosa, salsa al timo e carciofo gratinato per due persone € 46,00

Dessert:
Tortino al cioccolato “Guanaja Grand Cru 70% di cacao ” con cuore morbido € 8,00
Sformatino tiepido di panettone e cioccolato bianco con salsa al pistacchio € 8,00
Semifreddo al torrone con salsa al caffè-rum € 8,00
Pera cotta nel vino rosso speziato, piccola crème brûlée alla cannella € 8,00
Sembra tiramisù € 8,00
Spumoso all’arancia, salsa al cacao e sorbetto al mandarino € 8,00
Sorbetti: Mela verde, Mandarino, Fragola&porto

Acqua minerale “Surgiva” € 2,50

Caffè miscela: Selezione “JESI” € 2,00 Jamaica “Blue Mountain” € 5,00 - Portorico “Yauco Selecto” € 4,00 - Brasile ”Santos Cerea Madura” € 3,00

Il coperto e il servizio sono compresi nel prezzo.


Carta dei vini;
Molto interessante ed un grande plauso per la varietà del servizio al bicchiere.
(16/20)


Abbinamento Vini; (scelgo al bicchiere)
Avremo...


Alois Lageder 1997 Pinot Bianco

Chateau Musar 1998 - Libano

Rapitalia 2003 Chardonnay


Pane
Buono, con grissinoni davvero gustosi.

Si parte!


Crema di zucca, spuma di gorgonzola, polvere di liquirizia

Tartare di salmone balik e olio Pianogrillo

Due entree di benvenuto decisamente gradite e ben eseguite. (+)


Polipo spadellato con crema di patate e l’olio extravergine di oliva Pianogrillo particella 34
Piatto decisamene gustoso nell'assemblaggio, ma forse il polipo leggermente troppo "duretto/legnoso".
(14/20)

Culatello di Zibello D.O.P. stagionato 24 mesi.
Prodotto molto interessante, anche se l'ho trovato un pò troppo asciutto.

Garganelli con polpa d'astice su crema di peperoni rossi.
Un ottimo primo piatto "classico".
(14,5/20)

Rombo e Gamberi cotti in padella con zuppetta di lenticchie.
Piatto di sostanza, ben eseguito.
(14,5/20)


Parmigiano delle "Vacche Rosse" (antica Razza Reggiana) con confettura ai petali di rosa.
Il mio parmigiano preferito. Quando passo da Reggio Emilia è tappa fissa la mia, al consorzio.

Come pre-dessert.. un gelato alla mandorla ,servito con la piccola pasticceria.


Sorbetto pompelmo rosa e moscato.
Davvero buono e presentato in modo curioso.
(15/20)

Il Conto;

Menù Degustazione "I Classici" 60€
Vino al Calice 15€
Caffè offerto

Totale 75€


Note Positive;
Una cucina quella di Massimiliano di grande sostanza, valida, per nulla "ruffiana" , e che non insegue le mode. Grande "regia" e "governo" anche in sala per Fabio che è partito agli esordi dalla cucina e questo background gli concede sicuramente una marcia in più. Un plauso riguardo l'offerta di vini al bicchiere, davvero molto ampia, gestita come NON avviene alle volte neppure nei ristoranti "stellati" Michelin che si dovrebbero distinguere proprio per questo genere di servizi resi al cliente.

Note Negative; Dettagli
Niente da segnalare.




Conclusioni;
Un locale onesto, gestito con professionalità e impegno da due ragazzi di buon talento e chiara padronanza del "mestiere".


Ristorante La Corte
di Fabio Bolciaghi e Massimiliano Cacciapuoti
Via cusago, 201 - Milano
Chiuso il Martedì
Tel. 02.4597474

http://www.ristorantelacorte.com

3 Commenti:

At 5:47 PM, Anonymous Anonimo said...

Appassionato e incuriosito sono stato al "Ristorante La Corte" dove ho potuto degustare splendidi piatti sia per palato che per la vista.
Il tutto confermato da due ns. clienti uno tedesco e uno spagnolo che hanno solo espresso due parole "WUNDERBAR" e "DE PUTA MADRE".

 
At 12:06 PM, Anonymous Anonimo said...

E bravi a Fabio e Max!!!

Rinaldo

 
At 12:36 PM, Blogger Alessandro said...

Per noi, provato la sera del 31 agosto, grande delusione: cibo sufficiente, servizio pessimo, ambiente assolutamente non all'altezza.

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

Sponsored by; (Gold Sponsor)
Sponsored by; (Silver Sponsor)