martedì, giugno 05, 2007

Ristorante VILLA CRESPI - Orta S. Giulio (NO)



Provato a Pranzo Venerdì 6 Aprile 2007

Siamo ad Orta San Giulio, nel cuore del Piemonte, a poche decine di chilometri dall’aeroporto di Milano Malpensa e questa villa fiabesca altro non è che la realizzazione del sogno di un innamorato dell’Oriente.
Si chiamava Cristoforo Benigno Crespi, era originario di Busto Arsizio. Incantato dal fascino di Baghdad dove comperava partite di cotone, si fece costruire nel 1879 una villa in stile moresco immersa in un parco degradante verso quel Lago.
Negli anni Trenta Villa Crespi venne acquistata dai Marchesi Fracassi di Torre Rossano e divenne un luogo di soggiorno di poeti e capitani d’industria, principesse e regnanti. Agli inizi degli anni Novanta dopo essere stata centro di spiritualità e residenza privata, Villa Crespi venne trasformata dall’avvocato Raffaele Esposito di Sorrento in un Hotel esclusivo.


Vista della villa sul lago... cosa dire un luogo fantastico!



Il locale si vede riconosciute 3 Forchette dal Gambero Rosso 90 (cucina 52) e due stelle Michelin (assegnate con la guida 2007) , per l'espresso 16,5/20.


La sala Ristorante.
Elegante , rigorosa , importante e al tempo stesso accogliente, io da "Tonino" mi sento come a casa, la capacità e la professionalità del personale di servizio di "coccolarti" e occuparsi di ogni tua richiesta è veramente esemplare.

Il Team di professionisti ;

Chef di Cucina: Antonino Cannavacciuolo
Secondo Chef: Fabrizio Tesse
Direttore: Cinzia Primatesta
Maître hotel: Massimo Bartolucci
Sommelier: Alessandro Giardiello
Servizio di Sala; Sara Orlando, Daniele Genovese, Devis Chiodi, Andrea Mummolo, Kemmochi Mio

Un plauso a tutti quanti che indistintamente contribuiscono al momento "magico" del pranzo...

I Menù...

Tre possibilità di Menù degustazione , più la carta...

I "Classici"

Il "Buon viaggio" di Cannavacciuolo

Crema di burrata, scarola alla partenopea alici marinate e cialda di polenta
Linguine di Gragnano con calamaretti , salsa al pane di coimo
Tonno "In Carpione"
Coda di Manzo e scaloppa di fegato grasso
Pre Dessert
Dolce Villa Crespi e piccola pasticceria
€ 65,00 per persona


Itinerario dal Sud al Nord Italia

Il "Buon viaggio" di Cannavacciuolo
Capesante e scampi, cipollotti al limone, infuso di mela verde e sedano rapa
Riso affumicato , broccoli e vongole
Triglia di scoglio con barbabietola, aglio dolce alla vaniglia e chips di patate blu
Picicone di cascina in crepinette, la sua coscetta croccante, salsa ai ricci di mare
Carrello dei formaggi di nostra selezione
Pre dessert
Dolce Villa Crespi e piccola pasticceria
€ 85,00 per persona



"Fuori Pista"

Dieci assaggi di Cannavacciuolo a mano libera
€ 100,00 per persona

Anno di Creazione

2006 L'evoluzione della burrate 2004: zuppa di scarola , burrata e alici marinate 24€
2003 Emozioni dal Mare (Pesci crudi e marinati del Mediterraneo) 38€
2007 Cubo di carne di "Boves" , salsa alla verbena, cipolla marinata e caviale 32€
2006 Tre consistenze e tre cotture del fegato grasso 32€
2005 Ostrica , caviale e champagne 29€
2006 Capesante e scampi , cipollotti al limone , infuso di mela verde e sedano rapa 30€
2006 Espressionismo di seppia 24€

2006 Riso affumicato , broccoli e vongole 27€
2006 Lasagnette , pesce del mediterraneo e colatura di alici 30€
2007 Astice, ravioli di piselli, acqua di mare e tartufo nero 39€
2005 La rivisitazione dei Maccheroni al ragù napoletano 23€
2007 "Cozze e Fagioli" 23€
2005 Linguine di Gragnano con calamaretti , salsa al pane di Coimo 25€

2004 Triglia di scoglio con barbabietola, aglio dolce alla vaniglia e chips di patate blu 27€
2006 Trancio di branzino del Mediterraneo , crema di zucchine alla scapece , cannolicchi crudi , spuma di acqua di mare 32€
2006 Tonno "In Carpione" 25€
2006 MOusseline di patate, budelline di stoccafisso e ricci di mare 30€

2001 Coda di manzo e scaloppa di fegato grasso 30€
2007 Vitella Piemontese di Boves al sale grosso, maccheroni al ferro alla genovese, salsa al miele e peperoncino 33€
2006 Musetto di maialino, scampi al limone 30€
2006 Quaglia e animelle con salsa al curry, patate blu , cialda all'aglio dolce 28€
2005 Piccione di cascina in crepinette con la sua coscetta croccante, salsa ai ricci di mare 30€

Carrelli dei formaggi di nostra selezione da 20€

Dessert
2003 Variazione sul cioccolato 18€
2005 La Pastiera Napoletana: Classica e Liquida 15€
2006 Wafer al sesamo, mousse allo yogurt , insalata di fragole 15€
2006 Zuppa di cocco, cremoso caldo di cioccolato fondente 70% ananas arrostito alle spezie 15€
2005 Cannolo di ricotta alla canella, mela annurca, crema inglese al Calvados 15€
2005 Dolce alla decima 20€
2004 Soufflè ghicciato al limone , composta di rabarbaro 15€

Sorbetti di frutta fresca e gelati.





Carta dei Vini;
In grande crescita.
(17,5/20)


Aperitivo Champagne SteinBruck

Mi affiderò per il servizio al calice ad Alessandro Giardiello e sarò come sempre in ottime mani.



Pane; Mignon alle Olive , Farina integrale, Zucca, Zafferano, Baguette e grissini di sesamo nero

Si Parte!

Con le DIECI tappe del Fuori Pista ... tenetevi forte !




Spiedino di cappesante e scampi adagiato su un cipollotto candito al limone, infusione di mela verde e sedano rapa
Un inizio di grande impatto con l'equilibrio di fondo di sapori colto subito in un piatto intrigante.
(16,5/20)

Alsace Paul Gilglinger Riesling Grand Cru Pfersigberg 2005

Crema di burrata, tortino di scarola, alici marinate, cialda croccante di polenta
(16/20)

Centrifugato di asparagi, aragosta Sarda, uovo di quaglia , caviale Calvisano
(Italiano)
Ancora grande equilibrio, in un gioco di accostamenti riuscito e stuzzicante.
(16,5/20)


Cubo di carne di "Boves" servito con cipolla di Tropea candita, caviale, salsa alla verbena
Un bocconcino davvero prelibato.
(16,5/20)

Nec-Otium Colli Orientali del Friuli Bianco 2001 Agr. Miani

Ravioli ripieni di piselli, tartufo, acqua di mare, astice e tartufo nero
Fresco e delicato.
(17/20)

Chateau Fonsalette Cote de Rhone 2002 Rayas.

Tagliolini di farina di fagioli, cozze, salsa alla base dalla bollitura dei fagioli e olio extravergine
Un piatto "rustico" a tutto gusto.
(16/20)

Radikon Oslavje 2002 Venezia Giulia Bianco (Zero solforosa...)

Trancio di Branzino del mediterraneo scottato sulla propria pelle, crema di zucchina alla scapece , cannolicchi crudi in acqua di mare.
(16,5/20)

Rosso Toscana Le Cupole 2002 Trinoro


Capretto cotto in crepinette nella sua salsa, la sua costoletta e interiora.
(17/20)


In foto I due "Maestosi" carrelli di formaggi...
Certamente un impegno da evidenziare considerato che in alcuni (anche grandi) ristoranti il piatto dei formaggi arriva già predisposto dalla cucina con una serie di scelte obbligate... qui la numerosità dei formaggi è veramente entusiasmante e consente la degustazione di alcune Chicche quasi introvabili.

Un dettaglio del servizio.

Un latte vaccino Francese con una salsa di zucca e zenzero , Val Vigezzo (Spazzacamino di terra) , Gorgonzola 200 giorni con fave di cacao.

Malvasia Dolce Luretta Le rane 2003

Cannolo croccante con ricotta di bufala Campana , composta di mele annurche, crema inglese al calvados.
(++)


Dolce alla decima, sorbetto all'ananas, crema di zabaione e marmellata di arance , panachè (gelatina di birra, scaglie di cioccolato amaro e granita di gazzosa) , soufflè ghiacciato al limone, insalata di fragole e mousse allo yogurt, gelatina di moscato e frutto della passione, panna cotta profumata alla batida di cocco con crema al caffè , rabarbaro cotto nei frutti rossi in salsa di basilico , bicchierino di liquore al cioccolato, pastiera Napoletana Liquida.
Piccole preparazioni esemplari.
(17,5/20)

Fantastiche piccole coccole finali con lo strepitoso mini babà e la sfogliatella che DA SOLI meritano il viaggio...

Un ottimo caffè scelto da una carta gourmet.


Il salottino esterno...


Un Gin Tonic per una "pennica" pomeridiana nel fantastico Garden di Villa Crespi.


Il Conto;
Menù Degustazione 100€
Bevande (degustazione) ... 30€
Caffè offerto

Totale 130€


Note Positive;
VILLA CRESPI è prima di tutto una squadra! Capitanata da Antonino Cannavacciuolo ed il suo secondo Fabrizio Tesse, con il supporto della moglie di Antonino Cinzia Primatesta, il maître Massimo Bartolucci , il sommelier Alessandro Giardiello ed al servizio di sala Sara Orlando. Il buon Tonino è classe cristallina, grande entusiasmo e passione che mette quotidianamente nel suo lavoro. Il sommelier Alessandro, tanta voglia di stupire, tanta passione governata da intelligenza e "velocità" applicata ad uno splendido "mestiere". Onore al maître Massimo di cui senti poco la presenza, che non "appare" perché non sosta, un regista vero che "governa" nell'ombra: bastano i suoi gesti, i suoi movimenti per orchestrare un servizio esemplare. Per Sara che descrive i piatti con efficienza ed una chiarezza cristallina nei giusti tempi (tanto che riesco ad "ascoltare" senza dover far ripetere tre volte, come capita in altri stellati), la stessa Sara che con classe esegue un servizio dai modi garbati con grande "mestiere" sapendo riconoscere e sintonizzare ogni tipo di cliente si trova di fronte.



Note Negative; Dettagli
Nulla da segnalare.

Conclusioni;
Uno dei ristoranti più completi, in grado di offrire una grande cucina in una location spettacolare per un grande servizio e una sensazione di accoglienza uniche.
Visitato dal sottoscritto in questo ultimo anno circa 10 volte... una sensazione di grande continuità , per un impegno crescente ed una professionalità di TUTTA la squadra davvero esemplari.



Altissimo Ceto! per Tonino e tutto il suo gruppo di bravi professionisti di sala e Cucina!


Ristorante Hotel Villa Crespi
Via G.Fava, 18
28016 - Orta San Giulio (No) Italy
Tel. +39.0322.911902
Fax +39.0322.911919
Per informazioni e prenotazioni:
info@hotelvillacrespi.it

Etichette: ,

3 Commenti:

At 5:57 PM, Blogger massimo sola said...

...e la foto con Tonino???
Capisco che non sia fotogenico, però... :o)))

 
At 10:08 PM, Blogger MAX61° said...

Purtroppo e sottolineo purtroppo, non posso dichiararmi più così entusiasta come un tempo.(7 prove a Villa Crespi) Vedi mia rece del dicembre 2006.
Una domanda: 130€ per tutto quel che vediamo nelle foto?
Bello,come sempre, il reportage.
Bravo Claudio
LA MAX61°

 
At 9:54 AM, Blogger SenzaPanna said...

Caro Claudio, con le tue recensioni è un po' come esserci stati.

Grazie.

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

Sponsored by; (Gold Sponsor)
Sponsored by; (Silver Sponsor)