lunedì, settembre 18, 2006

Antica Trattoria Monte Costone - Galliate Lombardo (VA)





Provato a Pranzo Sabato 16 Settembre 2006

Nel completare il panorama dei locali della provincia di Varese, mi sono recato in questo piccolo locale (20-24 coperti) presente sulla "scena" da oltre sei anni e gestito dallo Chef Ilario Vinciguerra (oggi trentenne)


Uno "scorcio" della sala, decisamente piccola con tavoli molto ravvicinati.

La guida Espresso lo posiziona con 14,5/20 Guida 2007 , la Michelin gli assegna due forchette e coltello (la descrizione è la stessa da 6 anni ... nuova e giovane gestione ... ) , ho paura che sono 6 anni che la Michelin non si vede da queste parti...
Il Gambero 82 (Cucina 49) lo segnala viceversa tra gli Chef emergenti 2006 ... meglio tardi che mai dopo 6 anni... ;-)

2007 Entra nella Guida JRE.


Mise en place
Anche troppo formale
Posateria Sambonet, Cristalli Riedel Schott


In sala Marika Chionetto , una ragazza giovane e "notevole" , di buon mestiere , carina oltre che molto gentile , anche se a tratti ancora leggermente impacciata, e sembra "recitare" un ruolo più che interpretarlo...

Come "Gossip" posso dirvi che credo si tratti della Fidanzata dello Chef... ma è una mia impressione... ostì che "pettegolo" che sto diventando ;-)



Menù
Cucina Mediterranea che spazia tra i pesci di lago e mare.

Anche un "omaggio" a due noti colleghi dello Chef (Antonino Cannavacciuolo e Gennaro Esposito)
Prezzi alla carta che vanno dai 16 ai 28 €

Qualche "estratto" tra quelli alla carta che non ho "degustato" ;

Millefoglie di petto d'anatra al sale, con melanzane e formaggio di pecora delle nostre valli 16€
Taglierini al basilico con calamaretti spillo e crema allo zafferano 15€

Paccheri di gragano con fiori di zucchina , lingua di vitello e scaglie di pecorino sardo 14€

Pescato misto in cartoccio 22€
Pesce e verdure di stagione scottati nel bambù 24€
Carrè d'agnello cotto nelle erbette di campo e scarola saltata 23€
Piccione al forno con raviolo croccante di fegatini e confettura di cipolla di tropea (min. 2 persone) 20€



Io sceglierò per il degustazione a "sorpresa" a 70€

Carta dei vini;
"Particolare" alcune bottiglie interessanti, ma molto "rumore" di fondo...
Segnalo (+) anche una carta delle Birre (internazionale) solo una italiana... peccato.
(14/20)


Abbinamento Vini; (scelgo al bicchiere)

Aperitivo J. De Telmont Brut (mi sembra di averlo già bevuto al Novecento di Meina... )
Un buon prodotto.

Cognac per Terrina di fegato d'anatra.

Luretta Boccadirosa
Il Malvasia Bocca di Rosa si presenta nel bicchiere di colore paglierino scarico. Al naso è interessante, il varietale si avverte, escono note balsamiche. In bocca è fresco, delicato. Un leggero residuo zuccherino è presente ma assolutamente non invadente, ben controbilanciato dall'acidità. Il legno si avverte ed è molto ben amalgamato.

Euno Nero D'avola (Azienda dell'attuale Presidente della Regione Sicilia sicilia)
Un classico del suo territorio, buon vino.

Calice di Zibibbo Az. Fratelli "Lombardo"
Valido.


Pane
Pane alle erbette, pane alla frutta secca, pane con semi di papavero, pan brioche e pane alle cipolle di Tropea.

Si parte!


Stuzzichino;
Fiore di zucchina farcito con funghi porcini freschi.


Terrina di fegato d'anatra, con confettura di fragole profumate alla vaniglia e frutta candita/secca varia + un pan brioche alle prugne che viene servito in abbinamento.
Un inizio davvero troppo impegnativo... il "mattoncino" decisamente eccessiva la "porzione".
(13/20)

Vodka , caviale iraniano Asetra e gamberi rossi all'aceto balsamico
Un altro "piatto" ... "spiazzante" ci devi "lavorare" appoggiare organizzare, stare attento a non sporcare... insomma il "gioco" non vale la candela. Tra l'altro il "piatto" è in carta a 24€ as is ... anche se va concesso che il prezzo di quel caviale è "importante".
(13/20)

"Omaggio" al pomodoro con scampo marinato
Il pomodoro confit viene "sbollentato" , pelato, svuotato e cotto a bassa temperatura in un olio aromatizzato. Servito.. ripieno di un sorbetto al pomodoro, con pomodorini essiccati, cialda al pomodoro e viene accompagnato da scampi al limone.
Olio sul piatto è Olio Pianogrillo Particella 34
Un piatto interessante , ben assemblato.
(15/20)


Foto Dettaglio Pomodoro


Gnocchetti di zucca campana, con vongole veraci e asparagi di mare, sul piatto una "grattata" di limoni di sorrento
Un buon assemblaggio , decisamente nelle mie "corde"
(15/20)

Foto dettaglio "Gnocchetti"

Tortello di pomodoro vesuviano, su fonduta di burrata , gocce di basilico e touille di olive nere
Un altro piatto decisamente ben congegnato, ed appagante al palato.
(15/20)

Foto dettaglio Tortelli

Branzino "Shakerato" .
La tartare di Branzino viene servita in una sfera di plastica, con del pepe e del sale "maldon" raccolto a mano che ha per particolarità profumi di petali di rosa, calendula , camomilla e fiori di campo. Inoltre , Gelatina ai limoni di sorrento e gelatina al nero di seppia.

Sorbetto al lime con pizzico di sale che arriva dalle isole hawaii in accompagnamento.

Viene consigliato di sentire i profumi , richiudere , agitare per bene e degustare abbinando al sorbetto.
Anche qui troppa complessità ... troppo lavoro ;-) per un risultato finale "scialbo" al palato.
Devo dire che questa mia impressione può derivare dallo "scarso" feeling con la "palla" di plastica...
(13/20)


Capasanta leggermente scottata su pesto di pomodori San Marzano, polvere di lime e germogli di piselli saltati.
Intriganti le componenti, peccato per la capasanta che era fredda all'interno probabilmente per equilibrio di temperature voluto con il pesto di pomodori, ma io la preferisco più "vivace" al palato (si tratta sempre di gusti soggettivi evidentemente) .
(13/20)

Foto dettaglio "Capasanta"

Maialino tenero (cuoce 48 ore a bassa temperatura) e croccante con la cotenna rosolata a parte
con scaloppa di fegato d'oca e fico gratinato.
Piatto decisamente di gran gusto, e in questo caso ben eseguito.
(15,5/20)


Foto dettaglio Maialino

PreDessert; Sorbetto di anguria con scaglie di cioccolato fondente.


Dessert "Lavori in corso" 5 mini dolci da sinistra;
Composizione di frutta
Semifreddo al croccante
Tortino morbido al cioccolato extracru
Pastiera Napoletana in ricetta classica
Torrone ghiacciato con scaglie di cioccolato e una cialda ripiena sempre di torrone.

Molto interessante il Torrone su tutto.
(15/20)


In Foto Qualche "coccola" interessante... inerente la piccola pasticceria

Caffè
Possibile scegliere tra due "miscele" una più "dolce" e una "tosta"
(15,5/20)

Il Conto;

Vino 25€
Acqua 3€
Aperitivo 8€
Caffè 3€

Degustazione 70€

Totale 109€



La sala, elegante e arredata con gusto.


Note Positive;
Discreto il servizio, un ambiente decisamente carino e confortevole.


Note Negative; Dettagli
Il Bagno non è certamente allo stesso livello del resto del locale come "eleganza" e "orientamento al cliente" (troppo vecchio / buio) direi da sistemare (ma probabilmente vincoli dalle BelleArti?) , la parete lato rampa scale decisamente da riverniciare.
Alcuni piatti sono bellissimi e le foto sono state valorizzate anche da questo (Grazie!) , ma devono essere anche comodi per mangiarci dentro... ;-)
La Pallina di plastica per il branzino ... ribadisco non mi sembra il massimo... vetro speciale ?
E' uscito un Piatto sporco sotto, che ha "macchiato" la tovaglia... non mi era MAI capitato... la fretta ? non credo, nel locale ero io e altre tre persone ad un altro tavolo.

Tutte queste "note" mi fanno pensare, non volendo mettere assolutamente in discussione applicazione ed impegno, che manchi qualcosa a livello di "percezione" del dettaglio, e di cura "maniacale" dello stesso per riuscire a fare la differenza.
Ma ripeto è una mia modesta impressione.


Da un estratto della carta dei vini...
La "boccia" di Magnum "Petrus" 1945 con il prezzo esibito a 33.000 € non è molto elegante, consiglierei di indicare un S.Q. o tbd ... (sempre che la cosa si possa fare, siamo in Italia... e non vorrei che una qualche normativa , non consenta la non evidenziazione dei prezzi ) considerato che è l'unica in carta a quel "valore" ... ci fossero 65 pagine come da Pinchiorri ... sarebbe un altro discorso, ma Firenze dista da Galliate Lombardo 366km .. ;-) e li sempre del 1945 mi viene in mente una "boccia" Matuzalem Romanèe Conti del 1945 appunto... da 195.000 euro, unica bottiglia esistente al mondo, di quel formato e quell'annata.

Conclusioni;
Un esperienza di "alternanza" , oggettivamente un servizio discreto eseguito da una ragazza giovane ma di sicuro talento e con un grande potenziale. Una cucina quella "mediterranea" decisamente nelle mie corde... tanto che io abiterei a Villa Crespi... dal buon Antonino, però io in questo caso ho trovato troppi alti e bassi ed alcuni fuochi d'artificio inesplosi... ;-)


Rivedibile ... ;-)


Antica Trattoria Monte Costone
Via IV Novembre , 10
Tel. 0332.947104







6 Commenti:

At 10:51 AM, Anonymous maurizio medaglia said...

Quella del Vinciguerra è cucina da pedinare zavattinianamente, essendo, con aggettivo da
Zà-Zavattini, una cucina "neorealista"... Nel varesotto il locale di Ilario può e deve crescere, alla pari del Monte Costone e dei Quattro Mori, ma con dei margini di miglioramento maggiori : hic et nunc, naturalmente...

 
At 10:56 AM, Anonymous maurizio medaglia said...

errata corrige : "alla pari dell'Osteria del Sass e dei Quattro Mori...". NB. i margini di miglioramento allusi riguardano solo l'ambiente del "Monte Costone", come notava e annotava giustamente il "viaggiatore g" (l'icongruenza dei bagni rispetto all'ottimo tovagliato), la cucina di Vinciguerra ed il servizio in sala essendo già, comparativamente, ad un buon livello.

 
At 2:32 PM, Anonymous Anonimo said...

Caro Ilario, mi piaci di più in cucina che in televisione...
Cucina "neorealista" dice questo Medaglia : in che senso ? Magari rispondimi tu...

 
At 4:13 PM, Anonymous Anonimo said...

Scusate se posso sembrar di parte ma solo i ravioli con la burrata valgono il viaggio!
Ciao Ilà(rione)

 
At 4:31 PM, Anonymous Anonimo said...

p.s.... il messaggio qui sopra è mio, ho dimenticato di firmarmi:
Massimo Sola

 
At 10:50 AM, Anonymous Anonimo said...

Bravo Ilario ma attento a non strafare:troppi fumi e fumetti di recente...non cadere nella trappola degli effetti speciali, televisivi...dai più sostanza ai piatti...Nella provincia di Varese sei una stella!

Mau

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

Sponsored by; (Gold Sponsor)
Sponsored by; (Silver Sponsor)